Blu Ristorante Annuncio Offerta Cibo e Bevande Post di Facebook
Spensierata-mente

20 Idee regalo Natale 2021 per gli amanti del cibo

Se l’anno scorso avevo consigliato 20 regali artigianali, quest’anno ho deciso di dedicarmi a qualcosa di più gustoso: ho raccolto per voi 20 idee regalo per amanti del cibo!

Si tratta principalmente di regali esperienzialii miei preferitima non mancheranno chicche tutte da scartare. Il budget? Ho cercato di includere una forbice di costi quanto più ampia, in maniera da non escludere nessuno.

IDEE REGALO 2021 PER GLI AMANTI DEL CIBO

*LABORATORIO DI ANTROPOLOGIA DEL CIBO
Una realtà creata da Giulia, antropologa, che ha deciso di riunire il mondo e tutte le sue cucine a Giambellino. Come? Dando vita al LAC (Laboratorio di Antropologia del Cibo), un luogo dove organizzare corsi di due ore durante le quali si cucina, si mangia e ci si racconta attorno a un tavolo. Per gli iscritti è possibile aiutare il cuoco, prendere appunti o semplicemente osservare… Per questo non si può definire solamente un ‘corso di cucina’!
Il filo conduttore tra i docenti? Quello di non essere chef ma solamente persone che hanno passione per la cucina e la voglia di tramandare le ricette del loro paese o città d’origine.
Ogni corso ha il costo di 45€, di seguito il link per prenotare!
Laboratorio di Antropologia del Cibo | Via Privata Metauro 4 – Milano| 02 836 34137

laboratorio-antropologico-cibo
Laboratorio Antropologico del Cibo – ©LAC

*CORSO SOMMELIER
Vi immaginate quanto sarebbe bello al ristorante poter dire ‘L’assaggio del vino lo faccio io’? Un sogno. Per questo trovo che un corso da sommelier sarebbe un ottimo regalo per chi ha la passione, la curiosità e la voglia di imparare quanto possibile sul mondo dei vini. Esistono diversi corsi, livelli e approfondimenti. Quello che vi segnalo è il corso ufficiale dell’Associazione Italiana Sommelier, da cui è possibile collegarsi alle diverse pagine regionali.
AIS | Viale Monza, 9 – Milano | +39 02 28 462 37

*CENA STELLATA
Credo siamo d’accordo sul fatto che andare a pranzo o a cena in un ristorante stellato non sia una pratica quotidiana. Considerando quindi l’occasione speciale, potrebbe essere un’idea da regalare – o farsi regalare. Qui vi racconto l’esperienza nel ristorante premiato con tre stelle Michelin Da Vittorio a Brusaporto.

da-vittorio-brusaporto
Da Vittorio – ©Mordi&Fuggi Blog
E se la cena fosse a casa propria?

*CHEF A DOMICILIO
Negli ultimi anni ha letteralmente spopolato la figura dello chef a domicilio, un professionista che, armato dei migliori ingredienti e del suo menù, vi permetterà di vivere una reale esperienza culinaria a casa, ma come al ristorante. Si tratti di una cena romantica oppure tra amici, non dovrete occuparvi di nulla se non di accogliere i vostri ospiti o dedicarvi al relax più totale con un bicchiere di vino. Esistono diversi servizi (Chef a domicilio) che mettono a disposizione professionisti del settore, oppure chef autonomi che potranno soddisfare i vostri palati, un esempio? L’ex concorrente di Masterchef Gilberto Neirotti.

chef-a-domicilio
© Gilberto Neirotti Instagram

*VISITA CANTINE
Torniamo nel mondo del vino, anche se questa volta non sono contemplati corsi, studio o appuntamenti a lungo termine, bensì una gioviale visita in cantina. Dalla zona delle Langhe, fino a quella del Valdobbiadene. Senza dimenticare il Chianti, Montepulciano… Insomma, trovare una cantina da visitare non è sicuramente un compito estremamente oneroso da portare a termine, soprattutto in un paese come l’Italia.

cantine-montepulciano-visita
Cantine storiche Montepulciano – ©Mordi&Fuggi

*ABBONAMENTO SPESA SOSTENIBILE
Sono ormai sempre più numerose – per fortuna – le realtà che hanno a cuore le sorti degli alimenti che troppo spesso vengono scartati per non aver superato i concorsi di bellezza della grande distribuzione. Un’idea regalo utile e anche sostenibile potrebbe essere l’abbonamento a uno dei servizi che pratica questa attività di spesa a domicilio.
Tra quelli che ho provato (e che consiglio):
.Babaco Market
.FoodMo
.Cortilia

Le idee regalo per gli amanti del cibo, da scartare e usare subito!

*FORMAGGI DI GREGORIO ROTOLO
Ho potuto assaggiare i suoi prodotti durante il viaggio in Abruzzo, e per gli amanti del mondo caseario, si tratta davvero di un’eccellenza. Lui si trova a Scanno, ma i suoi formaggi vi possono raggiungere dovunque in Italia!
Valle Scannese | BioAgriturismo Valle Scannese | 0864 576043

formaggi-gregorio-rotolo-regalo
© Gregorio Rotolo
Per quelli che la colazione è un ‘Vorrei ma non posso’

*BOX COLAZIONE
Per tutte le volte che ho manifestato il mio amore per le colazioni e mi sono sentita rispondere ‘Non so cosa fare’ oppureNon ho tempo‘, questo regalo è oro. Perfetto per tutte le persone che vorrebbero dedicare il giusto tempo alla colazione casalinga, che sono indecisi su cosa preparare, che pensano di non avere tempo oppure che non vogliono ancorarsi a una velocissima combinazione di caffè e croissant, le box di Ambrosiae sono un esempio! Ce ne sono di diverse, basta scegliere quella che meglio risponde alle esigenze del destinatario.

box-colazione-ambrosiae
© Ambrosiae Instagram

*TISANE
Due sono i miti da sfatare quando si tratta di tisane: non sono una coccola adatta solamente ad alcune fasce d’età (sì, mi sono sentita dire anche questo) e non sono più anonime e dal sapore banale, anzi! Quel genere di infuso è stato felicemente rimpiazzato da varianti uniche.
Insieme a questo cambio di rotta, sono nate diverse realtà con il culto di queste odorose miscele, ne ho provati tre e sono quelli che vorrei consigliarvi. Ognuno ha un fornitissimo store online dove scegliere mix di infusi oppure oggetti per il vostro rituale del tè o della tisana.
.Tea Lab Milano
.Wilden Herbals
.Parliamo di Tè

tea-lab-giusmin
© Giusmìn

*GUIDA GASTRONOMICA
Itinerari gastronomici da seguire, indicazioni su dove trovare le migliori trattorie, suggerimenti per gli abbinamenti tra vini e piatti… Però in formato cartaceo. Il regalo perfetto da sfogliare per cercare ispirazione e scoprire nuove realtà nel mondo della ristorazione. Ce ne sono per tutti i gusti:
.Guida Michelin
.Osterie d’Italia
.Gambero Rosso

Non esiste una sola tipologia di libri quando si tratta ci cibo!

*LIBRO DI RICETTE… OPPURE NO
Un tema ampio come la cucina è trattato sui libri in diverse declinazioni. Ci sono quelli romanzati, quelli che insegnano le basi per cucinare, quelli di approfondimento, oppure quelli che vi deliziano con le loro immagini perfette. Di seguito un piccolo elenco, di cui ne ho letti solo alcuni:
.Kitchen confidential
.Il viaggio di un cuoco
.Incapacy
.Cucina Botanica
.Where chefs eat
.New York. Le ricette di culto.

antony-bourdain-regalo

*MicaTuca
Una box di prodotti che ogni due mesi permette di fare il giro del mondo con i prodotti al suo interno. Si tratta di un servizio in abbonamento che con cadenza fissa recapita a casa una box contenente ingredienti e ricette di uno specifico paese… E il contenuto? Studiato direttamente insieme ai local! Sul loro sito è possibile consultare il calendario delle prossime uscite oppure decidere di ricevere box passate!

regalo-amanti-cibo-micatuca
© MicaTuca Instagram
Il salva-regalo, quello che viene in mente per un destinatario semisconosciuto… Ma che almeno sia buono!

*PANETTONE
Non giriamoci attorno: è il salva-regalo quando non conosciamo bene il destinatario… Ma che almeno sia un buon panettone! Di seguito alcuni fra quelli che ho provato, che consiglio (Sì, questi li ho provati tutti) e che hanno la possibilità di essere spediti:
.Clivati
.Marlà
.Martesana
.Fiasconaro
.Pavè

*Adottare una pianta da frutto, un alveare o un animale in cambio dei prodotti
Si tratta di diversi progetti di cui vi avevo parlato in maniera esaustiva in un articolo dedicato. Perché non unire la possibilità di fare un regalo originale a un’azione che può supportare piccoli agricoltori e prodotti genuini?

adotta albero mordiefuggiblog7

*Serra idroponica
Negli ultimi anni ci siamo tutti (chi più, chi meno) avvicinati sia al nostro pollice verde, sia all’utilizzo di odori e sapori in cucina che uscissero dai soliti binari. Quanto sarebbe soddisfacente poter fare un pesto con il proprio basilico?

La serra idroponica è il tassello fra noi e la possibilità di insaporire piatti con le nostre erbe aromatiche, senza dover coltivare necessariamente piante in balcone o giardino. Ed è completamente automatizzata. In pratica sarebbe come regalare un piccolo orticello ‘indoor’, senza gli sbattimenti dell’orticello.

serra-idroponica
© TroppoTogo

*Poster di Guzzerie
Avevo letto dei loro poster poco dopo l’apertura della loro realtà e trovo siano geniali. Si tratta di poster che celebrano piatti e cocktail iconici delle diverse regioni italiane… Stampati su carta riciclata!

poster-cibo
© Guzzerie

*Porta-Spezie
Avevo già acquistato su Amazon oggettini di questo marchio per la casa da regalare e trovo siano davvero davvero deliziosi, considerando il budget abbastanza contenuto e l’estetica, li consiglio!
Oltre alla versione ‘più’ spezie, esiste anche quella solamente per sale e pepe, che trovo sia ugualmente adorabile!

regalo-amanti-del-cibo
E se c’è un’emergenza in corso? Esiste sicuramente la box adatta!

*Languorino
L’idea geniale di Sara è stata quella di creare dei veri e propri kit di emergenza da regalare (o farsi regalare) per ogni situazione o gusto. Siete amanti del cinema? Esiste il kit adatto a voi, che coniuga i piaceri della tavola e quelli del cinema. Vivreste solamente di Gin Tonic? Molto bene, esiste anche la box adatta a voi! Non vi resta che scoprire quale sia il kit perfetto per la vostra occasione!

regalo-amanti-cibo
© Languorino

*Maglietta personalizzata
Tema spinoso quello che riguarda la condivisione del cibo. Se l’amico per cui state cercando il regalo, anziché condividere qualcosa del proprio piatto preferirebbe subire del male fisico, l’idea perfetta potrebbe essere questa maglietta personalizzata in completo stile ‘Friends’.

maglietta-regali-amanti-del-cibo
©Etsy


*Macchina Pop Corn
Una versione in miniatura e casalinga della classica macchinetta dei Pop Corn, che in questo caso funziona semplicemente con la circolazione dell’aria calda al suo interno. Cosa significa? Niente olio e pop corn molto più leggeri e digeribili! Un regalo perfetto non solo per l’amico amante del cibo, ma anche per quello che passa le serate a guardare film sul divano, per l’appassionato di pop corn e per chi adora avere oggetti insoliti a casa!

macchina-popcorn
©TroppoTogo
Ecco le mie 20 idee regalo per amanti del cibo! Come sempre non si tratta mai di una lista esaustiva, ho provato a raccogliere alcune delle idee provate in prima persona e che reputo una buona opzione per un Natale ‘saporito’!

*I link ad Amazon sono link affiliati

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *