Cibo,  Colazione,  Merenda,  Pranzo

Cherry Pit, per una colazione – e non solo – in Isola

Cherry Pit…Ma voi lo sapete che cos’è? Si tratta di un dolce rosso fuoco a forma di ciliegia, poggiato su un biscotto croccante di cacao e mandorle, ripieno di lampone, ciliegia e cioccolato bianco. Si, da acquolina in bocca!

Proprio dal Cherry Pit questa piccola pasticceria in Piazzale Archinto, nel cuore di Isola, prende il nome. Da qualche anno la zona più cool di Milano, ci ha abituati a scoperte come L’Americano che amava le brioches, Ile Douce e diversi altri… Quindi perchè non provare anche questa?

Cherry Pit

Le due vetrine di Cherry Pit sono ampie e rendono il locale davvero molto luminoso e arioso; appena entrati nella pasticceria si ha la sensazione di entrare nella casa di una giovane coppia: colori pastello e tenui, pochi tavoli e un arredamento semplicissimo, per nulla pretenzioso. A dare un tocco di personalizzazione sono le polaroid appese sopra al bancone e un’atmosfera rilassata e da quartiere… Scordatevi i locali hipster e lo stile industriale a cui siamo stati abituati di recente, qui si va dritti al cuore, all’essenziale. 

Cherry Pit
Cherry Pit

Sul bancone sfilano brioches, monoporzioni, piccola pasticceria e torte da forno, tutto ha davvero un aspetto invitante, per questo abbiamo provato qualcosa quasi per ogni categoria!

Cherry Pit
Cherry Pit

Le brioches, rigorosamente autoprodotte, sono morbide e leggere, l’aspetto che più ci ha entusiasmato è che fossero realmente farcite, non come quelle brioches che in realtà all’interno hanno solo una piccola goccia di farcia che ti fanno solamente immaginare i sapori. Buonissime sia quella alla crema sia quella al pistacchio – tra l’altro al pistacchio erano terminate e la ragazza dello staff è stata così gentile da farcirne una al momento apposta per noi.

Brioches alla crema

Ammettiamo di aver desistito dall’assaggiare il Cherry Pit, simbolo delle intenzioni estetiche e non solo della pasticceria, solo a causa di un richiamo più forte: quello per il finto uovo al mascarpone e mango. L’albume era riprodotto da una crema al mascarpone e limone (personalmente ho avvertito un po’ troppo il sapore del limone, ma forse perchè non sono un’amante degli agrumi nei dolci) e il tuorlo da un cuore morbido di mango; il tutto era poggiato su un biscotto croccante di mandorle tipo sbrisolona e dei fili di cioccolato fondente. Il risultato è davvero gradevole, perchè i sapori risultano freschi e ben equlibrati senza il pericolo di risultare pesanti. 

Finto uovo

Ultima ma non per importanza, la Melina, una piccola frolla contenente una lucidissima sfera al sapore di mela e cannella, consigliatissima!

Melina e brioches al pistacchio

Il conto finale si rivela dal nostro punto di vista molto equilibrato con l’offerta, sappiate che in totale abbiamo speso 13€.

La chicca: Cherry Pit Pasticceria non è un luogo dove fare solamente colazione, a pranzo infatti, le gentilissime ragazze dello staff sono pronte a deliziarvi con piattini, toast e insalatone che potete comporre voi secondo i vostri gusti personali… Chiaramente poi è doveroso concludere il pranzo con un dolcino!

E voi ci siete stati? Se si, ricordatevi di taggarci su Instagram usando @mordiefuggiblog!

Cherry Pit

CHERRY PIT PASTICCERIA

Piazzale Archinto 1, 20159 Milano 

Telefono: 02 3657 0418

Orari: lunedì chiuso

Martedì – Venerdì      07:30 – 19:30

Sabato 08:00 – 18:00

Domenica 09:00 – 14:00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *