Cibo,  Colazione

Com’è la colazione da PastiChéri, zona Paolo Sarpi

Non è un mistero l’importanza che ha per me la colazione, per questo motivo è bene avere anche vicino al posto di lavoro un porto sicuro, e penso di poter affermare che il nome del mio porto sia PastiChéri.

PastiChéri nasce dall’idea di Lucia Stragapede e dal suo sogno di aprire un posto dove le persone potessero passare del tempo di qualità gustando prodotti di qualità, così prende vita un minilocale in Via Canonica, oserei dire una delle mosche bianche in zona Paolo Sarpi.

La location è un piccolo bijoux, romantica, dall’arredamento dove i colori bianco e azzurro Tiffany la fanno da padrone. L’atmosfera è molto intima e accogliente, forse dovrebbe essere solo un po’ più caloroso il “benvenuto”, ma non è decisamente una mancanza che si percepisce.

Il bancone pieno zeppo di dolci e un laboratorio a vista sono le prime cose che catturano l’attenzione una volta entrati, seguono un profumo inebriante di dolci e di brioches.

Solamente al primo sguardo le brioches passano il mio personalissimo test di valutazione, ma vi assicuro che dopo il primo morso il verdetto è ancora meglio! Per testare al meglio i sapori, ho assaggiato sia la brioches al cioccolato sia quella alla crema di pistacchio… ad oggi ancora non so dire quale sia la mia preferita.

Quella al cioccolato era davvero fantastica, la crema non era né Nutella né un comune cioccolato da farcitura, veramente ottima; quella al pistacchio credo sia stata una delle migliori mai assaggiate, diversamente dal solito la crema non era stucchevole, pesante o estremamente dolce, anzi. Ciò che accomunava le due brioches era una pasta morbida, saporita, e per niente burrosa. Un trionfo direi… mica come quelle che fai un morso e ti sembra di addentare un panetto di burro.

Purtroppo mi sono dovuta fermare, ma sono sicura che quel bancone di dolci lo rivedrò molto presto, devo assolutamente provare una delle loro bellissime torte, magari la classica mele e cannella!

Totale speso per 3 brioches, 2 latte macchiato e un caffè normale: 8,30€.

Vi sfido a provare questa pasticceria e dire che sia un prezzo esagerato! Io lo trovo decisamente perfetto rispetto all’offerta.

PS: se per voi zona Chinatown è troppo fuorimano, PastiChéri ha aperto un’altra piccola location in Via Ravizza, 2.

La chicca: PastiChéri su ordinazione prepara dei “cestini” per i propri clienti da portare via, ne esistono di diversi e per tutti! Per chi vuole rimanere leggero, per chi invece vuole mangiare tanto, per i vegetariani… da provare!

Voi ci siete stati? Avete qualche altro indirizzo in zona Paolo Sarpi da consigliarci per una buona colazione?

PASTICHERI

Via Luigi Canonica, 72

Telefono: 02 3493 0098

Orari: lun dom 7:30 – 19:30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *